Email marketing cos'è

Email marketing, cos’è: definizione e primi passi

Tra le strategie di digital marketing che è possibile attuare per attirare nuovi utenti o fidelizzare chi già ti segue, non possiamo fare a meno di nominare l’email marketing. Cos’è in pratica e quali sono le prime nozioni da apprendere prima di avventurarsi in questo mondo?

Occorre prima di tutto partire dalla comprensione dei vari concetti su cui si basa l’email marketing: newsletter, campagne, e-mail promozionali. In questo modo sarà possibile dare una definizione chiara e stabilire quali contenuti veicolare a seconda del tipo di email che si sceglie di inviare alla propria lista di contatti.

Email marketing: cos’è una campagna

Quando si parla di email marketing si intende l’insieme di tutte le campagne e le newsletter che invii agli iscritti alla tua mailing list. Per spiegarti cos’è una campagna, basta iniziare dalle basi.

Chi fa email marketing invia ogni tot un’email (o più email) alle persone che scelgono consapevolmente di iscriversi alla lista di contatti: ognuna di questa email è, appunto, una campagna. Il contenuto delle email può essere variegato: una pagina di diario per raccontare il dietro le quinte della propria attività, un articolo pubblicato sul blog, una promozione come una scontistica ad hoc o l’annuncio di un nuovo prodotto prossimo al lancio.

Leggi anche: Quanto è importante fare personal branding

Email marketing: definizione di newsletter

La newsletter è una campagna dal taglio editoriale, cioè ricca di contenuti interessanti e utili per chi la riceve. Con questo tipo di campagna ci si vende il meno possibile, perché l’aspetto promozionale passa in secondo piano: le newsletter rappresentano il vero motivo per cui una persona decide di iscriversi alla mailing list e di rimanerci il più possibile.

Cosa può contenere una newsletter? I contenuti editoriali che è possibile inserire all’interno della propria newsletter possono essere diversi: commenti a link di altri persone, stralci di articoli pubblicati sul blog, condivisioni di attimi o pensieri in merito alla propria attività, ecc. Non è una newsletter per esempio il lancio di un prodotto o l’elenco degli eventi a cui parteciperai, perché in questo caso si tratta di contenuti squisitamente promozionali.

A prescindere dal tipo di contenuto che si decide di inviare, il successo di una newsletter è strettamente correlato all’utilità e al livello di coinvolgimento che questo tipo di email è in grado di generare. Non sottovalutare la potenza di una newsletter, perché la sua capacità di attirare un pubblico realmente interessato a quello che racconti e produci è notevole. Ciò che conta è usare questo strumento nel modo giusto.

Email marketing cos'è

Altri articoli interessanti

Vuoi promuovere la tua azienda online, ma non sai da dove partire? Ti aiutiamo noi!

Prima di qualunque preventivo, conta comprendere i tuoi bisogni. Contattaci e raccontaci il valore della tua azienda.
Creeremo su misura per te la migliore strategia digitale per far conoscere la tua attività sul web.

Richiedi una consulenza gratuita

Nominativo (obbligatorio)

Indirizzo email (obbligatorio)

Telefono (obbligatorio)

Azienda

Sito web

Messaggio